HOME
HOME


  ACCEDI ALLA TUA AREA PRIVATA
username
password
Dimenticata la password?
Bed & Breakfast [88]
Hotel [16]
Agriturismi e Trulli [18]
Case e Appartamenti [26]
Affitta camere [3]
Centri benessere [0]
Campeggi [1]
Villaggi turistici [0]
Altri servizi [0]

Spiagge
Località
Laghi
Grotte marine

Archeologia
Castelli e Torri
Terra e Mare
I Luoghi della Fede

Ricette
Prodotti

LOCALI
Ristoranti - Trattorie [1]
Birrerie - Discoteche [4]
Teatri - Cinema [71]
 
OFFERTE IN CORSO
Nessuna offerta disponibile
 


Puglia vacanze, turismo e cultura nel sud-est italia
 ALLOGGI
alloggi
 MARE
mare
CULTURA
cultura
 SAPORI
sapori
 EVENTI
eventi
 PAESAGGI
paesaggi
PUGLIA
puglia
inserisci e promuovi nel portale:
IL TUO ALLOGGIO · IL TUO LOCALE · IL TUO RISTORANTE · UN BANNER


GALLIPOLI
provincia: LECCE

punteggio: 72.0 [?]

“Bella città", Kallipolìs, la definirono i Greci, che la edificarono nel Salento meridionale, su un promontorio e un'isoletta che si protendono sul mare per tre chilometri. E bella Gallipoli lo è dawero, nonostante l'espansione moderna, che ha occupato il retrostante promontorio, abbia appesantito l'armonia urbanistica e architettonica originaria del suo nucleo più antico, che sorge sull'isola. Se la tradizione storiografica attribuisce allo spartano Leucippo la sua fondazione, è più plausibile che il sito fosse stato frequentato fin dalla Preistoria per la ricchezza di sorgenti d'acqua dolce che si trovano in tuffo il suo territorio. Fu alleata di Taranto e poi assoggettata da Roma nel 265 a.C. Totila la saccheggiò nel 542, poi passò ai Bizantini e, nel 1071, ai Normanni. A questi succedettero Svevi e Angioini, cui dobbiamo tracce notevoli nell'architettura. L'apogeo fu toccato nel XVI sec. con gli Aragonesi: il porto di Gallipoli è uno dei più importanti d'Europa. Ha un passato ricco di memorie, che si ammirano ancora nel centro storico, racchiuso entro mura fortificate e intersecato da una fitta trama di vicoli e cortiletti su cui si affacciano case di tifo, dipinte a calce con caratteristici motivi orientali. lì più antico monumento cittadino è la fontana ellenistica ricostruita nel XVI sec.): è decorata con altorilievi che rappresentano miti classici, racchiusi in un'elegante cornice. La fronteggia il Castello, realizzato nel XVI sec. su un precedente impianto bizantino, posto all'inizio dell'isola, presidio del borgo antico. lì barocco leccese si può ammirare nella facciata della cattedrale di S. Agata (1629); di epoche successive sono la chiesa della Purità (secentesca), la chiesa di 8. Francesco d'Assisi (XVIII sec.), dalla facciata concava, e il palazzo Tafuri. La riviera che si snoda lungo il periplo del nucleo storico sopra le antiche mura offre un percorso artistico e meravigliosi scorci della città e delle isolette antistanti. Il comune è segnalato con quattro vele.




Visualizza la lista delle Località»
Torna alla lista delle categorie »



Copyright © 2007-2014 COSTA EST -
P.IVA 02647840400 - Tutti i diritti riservati - Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti | privacy policy